Valentina Lupi Il giorno del samurai Lyrics

sponsored links
E così ti riconosco
sempre fragile, distorto
e così ti guardo in faccia
sembri a tratti sempre uguale
la certezza mi sostiene
ormai sei contaminato
e se potessi esserti utile
credimi ti aiuterei a non perdere il controllo dei tuoi finti discorsi
come al tempo delle nostre favole
credimi ti aiuterei a distinguere

oggi il sole riscalda la mia stanza
ed io non ho voglia di lottare contro il samurai
quindi getta l'armatura e arrenditi
siedi accanto a me e raccontami
del dolore che avvolge le immagini
del tuo amore che finge di piangere
tu non temere l'amore ritorna
l'amore ti appartiene!
e così adesso è più semplice
sei più nudo e di certo non meno debole
se la sofferenza ti condenza
e ti rende criminale
allora uccidi il demone
oggi il sole riscalda la mia stanza
ed io non ho voglia di lottare contro il samurai
quindi getta l'armatura e arrenditi
siedi accanto a me, raccontami
del dolore che avvolge le immagini
del tuo amore che finge di piangere
tu non temere l'amore ritorna
l'amore ti appartiene!

Artists A to Z: